Perchè sulla superficie del vetro diventano visibili i segni della ventosa

La domanda è bella ed interessante , io me la sono posta molte volte  per le macchie di ventosa sul cristallo della macchina  e poi  qualche volte succede anche nei vetri delle finestre .

Il vetro sembra perfetto pulito e trasparente ma basta un pò di umidità ed ecco che compaiono segni nascosti, mai visti .  Decidi di pulire il vetro , almeno io, ti metti d'impegno con olio di gomito ed il vetro sembra tornare nuovo  ma  poi , un'altro giorno , ritorna l' umidità ed il segno torna come nuovo quasi a  sfidarti , di cosa si tratta ?

Wettability o bagnabilità 

La capacità di una superficie solida di ridurre la tensione superficiale di un liquido in contatto con esso in modo tale che si diffonda sulla superficie e la bagna . 

Proviamo a semplificare si tratta di un fenomeno transitorio dovuto alle differenti tensioni superficiali del materiale dovute all'azione meccanica e alla sollecitazione , esempio la ventosa o la pressione dei guanti dell'operatore che movimenta il vetro .

Le tracce o impronte  possono essere riconducibili a :

  • Rulli
  • Impronte digitali
  • Etichette
  • Grana di carta
  • Ventose
  • Residui di sigillanti
  • Sostanze lucidanti
  • Lubrificanti
  • Smog
  • O altri

Cosa succede al vetro nella produzione delle vetrocamera e come influisce sulla Bagnabilità

Nel  corso del processo di produzione dei vetri isolanti , le singole lastre vengono lavate a fondo in uno speciale impianto con acqua rigenerata . In questo modo le superfici dei vetri sono realmente pulite ed attivate a livelli chimico - fisico .

Quando la superficie dei vetri vengono a contatto con materiali estranei , ventose , grasso , colla di etichette ecc..., ne trattengono su di se piccole parti .

In seguito allo speciale trattamento di lavaggio delle superfici lastre vengono posizionate l'una di fronte all'altra , in questo modo le lastre interne  non vengono più a contatto con altri elementi , rimanendo integre

Le  superfici  esterne continuano ad essere maneggiate nelle fase di lavorazione e nel trasporto , ogni contatto con il vetro genera energia superficiale che a sua volta causerà una differenza reazione della superficie stessa rispetto ai liquidi che la bagneranno , il fenomeno di Wettability o baganbilità.

Questo fenomeno non è evitabile e non può essere considerato un difetto qualora di presenti in condizioni di normale umidità

Nel corso del tempo , con le normali operazioni di pulizia quotidiana , fanno in modo che il fenomeno di wettability diminuisca fino a scomparire

Le linee guide di Assovetro  parla del fenomeno Wettability al punto 5.2.6

carlassara filippo