pasini avvolgibili e monoblocchi

 Pasini: qualità artigiana, produzione e servizio industriale

L’azienda Pasini è fondata nel 1983 da Arturo Pasini e nasce come produttore locale e artigiano di avvolgibili in PVC (all’epoca tutti le chiamavano “tapparelle” Pasini).

Dopo un decennio di crescita, la Pasini assume una dimensione nazionale nel settore dei sistemi oscuranti per finestre, in concomitanza con l’avvicendamento della seconda generazione e l’assunzione del ruolo di amministratore unico dell’attuale titolare Giangabriele Pasini.

Pasini affianca negli anni una serie di prodotti e servizi di successo al “classico” avvolgibile in PVC:

Pasini SpA Rimini: schermatura del foro finestra e oscuranti Made in Italy

L’ingresso in azienda della terza generazione della famiglia Pasini – i figli di Giangabriele: Elia e Nicolò – coincide con una serie di investimenti che portano il fatturato a 12 milioni, gli stabilimenti produttivi a 4 e la forza lavoro sopra le 75 unità. La gamma di modelli e colori degli avvolgibili viene ampliata (20 i modelli disponibili, in svariate decine di colori).

Le “tapparelle” Pasini, rigorosamente e orgogliosamente prodotte in Italia, diventano un brand noto a livello europeo nel settore degli oscuranti per finestre. La Direzione allinea la produzione alle esigenze del mercato edilizio post-crisi.

Pasini è una CRIBIS Prime Company

Un’azienda a cui viene riconosciuta la massima affidabilità nelle relazioni commerciali. L’analisi CRIBIS ha fornito esiti eccellenti su indici di bilancio, esperienze di pagamento e attività economica aziendale.